Componenti per bigiotteria: Argento Tibetano e Filigrane

Ciao a tutti! 🙂 Oggi parliamo di due tipi di componenti per bigiotteria che hanno un elemento in comune: entrambi creano un effetto vintage ed elegante grazie alla loro finitura anticata. Si tratta dell’Argento Tibetano e delle Filigrane, il cui utilizzo è sempre crescente nel mondo dei bijoux!

L’Argento Tibetano è una lega metallica che per il suo aspetto ricorda l’argento antico. Con questo materiale vengono prodotti componenti di ogni sorta: ciondoli, coppette, distanziatori, chiusure ecc. Esiste anche nella versione dorata anticata! Si presta perfettamente per decorare i bijoux grazie alle tantissime forme disponibili, alcune delle quali sono particolarmente adatte per realizzare una linea in stile etnico o tribale.

Sempre in stile vintage sono le Filigrane, componenti metallici ornamentali molto eleganti, solitamente con disegni in stile floreale. Possono essere utilizzate in tanti modi: come base per intrecciare perline con filo di nylon o cavetto wire; come base per saldare o incollare altri elementi decorativi; come pendenti semplici per orecchini o collane…Ci sono davvero tantissime idee per usare le filigrane!

Se volete sperimentare qualcosa di nuovo con questi prodotti, sul nostro sito PerlineBijoux potete trovarli nella categoria dei Componenti. Rimanete sintonizzati su questo Blog e sul canale Youtube PerlineBijoux, perché presto pubblicheremo un nuovo tutorial con filigrana!

A presto con tante altre novità! 🙂

Articoli correlati
Featured Video Play Icon
Featured Video Play Icon
Featured Video Play Icon