Le interviste Creative: Jessica Massari

jessica princy massari

Con questo articolo apriamo la sezione dedicata alle “Interviste Creative”. Tutte le settimane una creativa (o un creativo) si racconterà al nostro blog, provando a darci qualche consiglio e a raccontarci qualcosa in più su di lei e sul suo mondo… perlinoso e non! Oggi iniziamo con Jessica Massari, in arte “Princy”, creativa di assoluto rilievo, seguitissima da oltre sette anni. Per noi di Perlinebijoux è inoltre motivo di orgoglio comunicare che Jessica collaborerà alla stesura di alcuni articoli della rubrica di questo blog “Domande e Risposte”. Ora bando alle chiacchiere e facciamole qualche domanda:

Presentati: dicci qualcosa della te che non appartiene al mondo creativo.

Mi chiamo Jessica Massari e ho 31 anni. Sono nata e cresciuta nella periferia romana alla quale mi sento di appartenere profondamente. Sono diplomata in ragioneria con una specializzazione in programmazione, sono iscritta all’Università La Sapienza,  facoltà di medicina e psicologia e seguo il corso di psicologia dello sviluppo infantile, o meglio seguivo prima di prendermi il mio anno sabatico. Uno dei miei sogni era proprio quello di poter lavorare con i bambini. Sono stata sempre e tremendamente affascinata dalla mente umana, dall’inconscio, dalle malattie mentali che di certo non sono meno importanti di quelle fisiche. Il lavoro e la mia nuova  famiglia hanno assorbito tutte le mie energie!  Occuparsi di una casa e la mia nuova vita accanto al mio compagno hanno lasciato ben poco tempo agli studi. Dopo 2 anni di convivenza e 15 di fidanzamento il 15 ottobre è arrivato nella nostra famiglia il piccolo Marco. Ebbene sì, sono diventata mamma di un dolcissimo bambino e questa è la cosa più bella del mondo! Il mio gioiello più bello.

Come e quando hai iniziato a lavorare con le perline?

Ho iniziato a creare nel 2010. In quel periodo mi ero particolarmente chiusa in me stessa a causa di molti lutti che avevano stravolto la mia vita. Un giorno durante la mia pausa pranzo a lavoro, navigavo qua e là e capitai per caso su un video che mostrava come realizzare un anello con perline. Ne rimasi folgorata. Ho sempre adorato indossare anelli e collane cosi iniziai a fare ricerche più mirate e trovai numerosi tutorial online. Mi sono detta “perché non provare?” e da quel momento non ho più smesso! Quell’anello con perline fu la mia prima creazione. La cosa mi prese talmente tanto la mano che decisi di aprire un canale youtube tutto mio.

Quali attrezzi non possono mancare sul tuo banco di lavoro?

Sono una persona disordinatissima e per creare ho bisogno del disordine! Sul mio tavolo da lavoro è presente di tutto! Ogni cosa mi ispira e devo avere necessariamente tutto davanti a me per poter realizzare nuovi progetti, ma la prima cosa che faccio è sicuramente stendere il mio tappetino per perline, quello non manca mai sul mio tavolo!

A quali componenti non riesci proprio a rinunciare per le tue creazioni?

E’ difficile elencare quali materiali sono indispensabili per me dato che ne uso molti, ma sicuramente quelli che amo di più in assoluto sono i bicono e rivoli Swarovski e le perline superduo.

Qual è la tua tecnica preferita?

Fra le tecniche che più preferisco c’è sicuramente il peyote circolare sia fatto con delica e rocaille sia esteso all’uso delle perline di boemia.

Quali consigli daresti a chi inizia a lavorare con le perline e con la creatività in genere?

A chi si affaccia al mondo creativo per la prima volta mi sento solo di consigliare di non arrendersi alle prime difficoltà perché non si impara se prima non si sbaglia e in questo campo la pazienza è tutto! Quindi non demordete mai!

Sei appassionata di altre tecniche creative oltre ai lavori con le perline? Quali?

Oltre alle perline ho sperimentato diverse altre tecniche dal fimo al feltro, dall’uncinetto ai ferri, dal punto croce al decoupage ma poi torno sempre alle perline, loro sì che mi danno tanta soddisfazione!

La tua creazione meglio riuscita, quella che ti ha dato più soddisfazione, è…?

Il ciondolo Modigliani! E’ una creazione nata dal mio cuore che porta il nome del mio pittore preferito. All’epoca le superduo erano appena arrivate sul mercato e io me ne innamorai profondamente. Di quel ciondolo feci un tutorial gratuito sul mio canale e centinaia di persone lo realizzarono in tantissimi toni diversi e per me fu una soddisfazione immensa!

Invece la tua creazione preferita?

Credo di poter dire che sempre il ciondolo Modigliani resta la mia creazione preferita perché nonostante l’abbia riprodotta e vista riprodurre in ogni colore possibile e immaginabile non mi stanca mai!

Un abbinamento perfetto…?

Nero ed oro secondo me è il must have di sempre. Raffinato, classico e moderno allo stesso tempo. Due colori che non deludono mai.

Tutto lo staff di Perlinebijoux ringrazia Jessica per questa intervista. Vi lasciamo ad una galleria di foto con alcune delle sue creazioni. Vi è piaciuto questo articolo? Aiutateci a far crescere la nostra comunity condividendo e commentando! 🙂

Articoli correlati
Featured Video Play Icon
Featured Video Play Icon